ScuolAnticoli

Libera Scuola di Umanit diretta da Luigi Scialanca

 

Tommaso

 

Home     Arca di Pace 2006     Roviano ottobre 2007     La Quarta e la Quinta sotto il feroce obiettivo di Eclario

Noi e gli Altri dicembre 2007     Gita a Perugia marzo 2008     Picnic della Scienza maggio 2008     Villa Adriana maggio 2008

Gita in Campania maggio 2009     Gita a Genova e a Torino aprile 2010     Di nuovo al Picnic della Scienza nel maggio 2010!

     Le maschere del 2008-2009

 

Tommaso

 

Mia mamma si chiama Lucia. Lei molto brava, la mia mamma (qui e qui con pap) e mi piace cos com!!!

Poi ci sono: i miei nonni (qui, qui, qui e qui) e mio fratello (qui e qui).

 

I miei compagni:

Alice simpatica e molto piccola di corporatura. Gioca molto con tutti ed abituata a dare pizzichi

a tutti quanti o se le passano vicino o se le danno fastidio. Annachiara una altra mia amica. La prendevamo

in giro, ma ora non pi. Lei abbastanza simpatica. Le piacciono molto i cavalli, infatti ne ha sette.

Su Gianmarco non vi posso dire molto, perch non in classe con me e quindi non lo vedo quasi mai.

abbastanza simpatico e un po basso. Marco molto simpatico e con lui mi diverto molto.

Io gli dico sempre che un po cicciottello e dovrebbe dimagrire, infatti un giorno gli abbiamo fatto fare

venti giri del campo da calcio. Nemmeno Sara vedo, perch non in classe con me: molto simpatica

e si emoziona molto spesso, soprattutto quando davanti a molte persone. Anche Nicholas non nella mia

classe. Lui un fedele amico di Gianmarco. vivace e giocherellone. Riccardo il pi grosso di tutti

e si vede perch pesa molto pi degli altri. simpatico anche lui. Simone non molto simpatico.

il pi piccolo della classe e a volte lo prendiamo in giro. Virginia non nella mia classe

ed una fedele amica di Sara. Io destate vado a casa sua a farmi il bagno nella sua piscina

perch siamo vicini di casa. Veronica il contrario di Alice perch lei grande e alta.

simpatica e tutti le dicevano capocciona perch ha la testa pi grande della nostra,

ma io non ce la chiamo pi.

 

*

 

 

 

*

 

Torna in cima alla pagina     Home